Passeggiata nella storia

Albo regionale

n. 329

Massiccio del Monte Maggiore da Casa la Selva

 

Scorcio di Monte Lungo da Casa La Selva

 

Monte Sammucro e San Pietro Infine da Monte Lungo

 

 

 

Perché una fattoria didattica per adulti?

Per riportare alla memoria eventi storici di cui il nostro territorio è stato testimone, riconoscendo alla “stretta di Mignano” - che a causa della conformazione oro-geografica che la rende facilmente difendibile, è stata teatro di molte battaglie, spesso cruente – il giusto ruolo nella storia nazionale.

Impossibile allora dimenticare l’operazione “RAINCOAT” del 1943, primo cruento impegno dell’esercito italiano nella seconda guerra mondiale, dopo la caduta del fascismo e lo sbarco delle truppe anglo – americane nel paese, ed imprescindibile preludio della battaglia di Cassino, troppo spesso unico evento ricordato e tramandato.

Anche al I° Raggruppamento Motorizzato Italiano, con i suoi fanti del 67° Reggimento fanteria “Legnano” ed i bersaglieri del 51° Battaglione allievi ufficiali di complemento, va infatti reso omaggio per l’alto tributo offerto alla Patria durante la conquista di Monte Lungo, omaggio già reso dal Comune di Mignano, che, nel 1947, dopo aver assistito così da vicino alla barbarie, variò il proprio nome in Mignano Monte Lungo.

Poiché il territorio, bellissimo, che ospita l’azienda, oltre che essere così profondamente segnato dalla storia, conserva intatta la vocazione rurale, la visita prevede spazio e tempo per il pranzo con la degustazione dei prodotti aziendali e di bontà della cucina familiare e contadina, oramai dimenticate; tutto preparato secondo la peculiarità del metodo nostro: ricreare la cucina di “sapori” che i nostri padri ci hanno tramandato, senza lasciare che aromi artificiali prendano il sopravvento sull’ingrediente principale della preparazione offerta.

 

Periodo e disponibilità

Le visite possono essere svolte durante tutti i giorni della settimana, domeniche e festivi esclusi, e durante tutto l’arco dell’anno.

 

Ospitalità e proposte

La capacità di accoglienza varia da un numero minimo di 20 ad un numero massimo di 30 partecipanti. Maggiori dettagli sono illustrati nel programma della visita cui si accede cliccando sulla relativa icona posta qui di fianco; all’atto della prenotazione sarà concordato il menu da scegliere fra quelli illustrati nella pagina cui si accede cliccando sulla relativa icona. Informazioni sul costo della visita e sulle modalità di pagamento saranno offerte all’atto del contatto.

 

Abbigliamento consigliato

Si consiglia un abbigliamento comodo e, soprattutto a chi ama le passeggiate in campagna, l’uso di scarpe da trekking. Nei mesi invernali si consiglia l’uso di indumenti caldi, cappelli e guanti.

 

Regolamento e divieti

Si richiede il rispetto della natura che è parte sostanziale del programma proposto; analogo rispetto è richiesto per le attrezzature aziendali. Non è consentito il consumo di colazioni al sacco.

 

Contatti e prenotazioni

I contatti con Azienda Agricola Casa la Selva possono essere avviati a mezzo del seguente indirizzo di posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. '; document.getElementById('cloak32364').innerHTML += ''+addy_text32364+'<\/a>'; //-->

Se gradito colloquio telefonico il numero da contattare è:

+39 339 5714807

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni clicca sul pulsante Info Cookies